chi sono

Sono Maria Serena, ho insegnato letteratura italiana. Oggi scrivo e sono qui per riflettere, dialogare raccontare. I miei interessi sono rivolti alla comune condizione umana, anche quella raccontata dalla letteratura. Vorrei partecipare alla costruzione di un pensiero nuovo e diverso, fondato su radici antiche, che riconosca uguaglianza e giustizia a tutti.

sabato 26 marzo 2011

Mini elogio dell' "UTILITA' " - di Mariaserena Peterlin

collegare, unire a patto di essere utili e
 costruire: come un'Ape operaia

Dicono che un buon maestro non si dimentica. Non è del tutto vero; però è certo che quando ne dimentichiamo le parole, ci rimangono le sue lezioni di vita: quelle che ci indicano la strada che trasforma in donne o uomini. Ma per riuscirci dobbiamo metterci tanto lavoro.
Dicono invece che il re Mida trasformasse in oro quel che toccava con le sue mani e che a causa di questo sia diventato infelice, e affamato. Se lo meritava.
Ho conosciuto persone che invece riescono a trasformare tutto in spazzatura. E perfino i valori più seri in inutili declamazioni. (La pace, la solidarietà, i diritti… ecc)
Conosco altre a cui la stessa pratica riesce benissimo col nulla: qualsiasi discorso diventa vuoto e inutile con loro
Però esiste anche il magico WEB che trasforma le dolci parole più banali in “post”: ed è subito link.
Non dimenticherei, tuttavia, il messaggio razionalista che invita a riflettere sull’utilità. Link e citazioni hanno un senso se sono utili. Altrimenti? 
No buoni!
J
Posta un commento